Affluire e confluire o, semplicemente, fluire

Quando lasciai l’azienda ero mentalmente pronta per iniziare un’attività come libero professionista. Il che non significa che avessi le idee chiare su cosa fare.  

I primi passi furono facili: aziende che poco prima erano concorrenti mi offrirono consulenze e, parallelamente, la possibilità di gestire pienamente il mio tempo mi portò ad aumentare i miei interessi sulla comunicazione, quindi ecco il percorso per diventare coach e una serie di corsi di approfondimento.  

Paradossalmente per un coach non avevo obiettivi definiti, se non quello di guadagnare abbastanza e godermi la possibilità di esplorare, e la consapevolezza che spesso è proprio quando la meta è indefinita che la vita può affluire, cioè scorre verso ciò che deve essere.  

Poco a poco il disegno cominciò a chiarirsi e le competenze acquisite di marketing strategico e di comunicazione sono confluite, quasi autonomamente, nell’impegno verso la comunicazione in ambito salute, la relazione medico – paziente e farmacista – paziente, e la comunicazione per gli insegnanti.  

Da affluire, scorrere verso, sono passata al confluire, il congiungersi. E ancora, in parte, ciò che serviva “al lavoro” era separato dal “privato”, il benessere personale, l’I Ching, ma il confine era sempre più labile.  

C’è voluto un evento traumatico, la malattia, per abbattere l’ultima barriera. È stato nel periodo difficile, tra operazioni, chemioterapia, radioterapia, che ho scritto Volontà e destino – l’I Ching come mentore nella vita quotidiana, un libro che contiene un’intera sezione di interpretazione dell’I Ching in chiave business, scoprendo nell’antico Libro dei Mutamenti gli stesi concetti del più attuale management 4.0.  

Ed è iniziato in quel periodo il cammino di utilizzo delle tecniche di benessere personale nel mondo del malato grave, in primis il paziente oncologico, come me, che si concretizza in diversi progetti, primo tra tutti il libro che sto dando alla stampa in questi giorni.  

Perché la vita può affluire o confluire, dipende dal momento, ma sempre, semplicemente, fluisce.

A presto 

Carla Fiorentini  

Cosa potete trovare nel sito

Chi sono la mia presentazione e una sintesi del mio curriculum, e da qui accedere alla pagina dedicata alle mie Attività: dettagli sul lavoro che svolgo e sul progetto legato a questo sito, incluse alcune idee per il futuro

Informazioni per le aziende dove le aziende che desiderano costruire progetti di comunicazione per il farmacista possono trovare alcuni suggerimenti o spunti di collaborazione

Notizie aggiornamento su cosa c’è di nuovo su questo sito, ma anche negli altri miei siti, informazioni sulle attività che verranno svolte, novità o report sui progetti

Articoli di comunicazione articoli sulla comunicazione a 360°

Riflessioni dove sono raggruppati, e poi verranno aggiunti, post che riportano le mie riflessioni su argomenti di comunicazione e qualità di vita e che, spero, possano aiutare anche voi a ragionarci su.

Mettiti alla prova, contenente i Case History, o Gialli di comunicazione

Metti in pratica, dedicata agli esercizi

Test, che raggruppa i Test e gli Assessment

Video Video miei o selezionati dal WEB che, penso, possano interessare il farmacista

Letti anche per voi letture o siti suggeriti e commentati

Health training Un progetto di Educazione alla salute

Management in Farmacia: articoli, libri, video, test, o casi pratici dedicati al management e alla strategia in farmacia

Benessere personale articoli, libri, video, test, o casi pratici dedicati al benessere personale

Corsi on line Presentazione dei Corsi on line, sia già disponibili che in preparazione. Da questa pagina avete la possibilità di iscrivervi, ma anche di richiedere gratuitamente un "assaggio" dei diversi corsi

Corsi in Aula presentazione di Corsi in aula. In questa pagina avete anche la possibilità di segnalare gli argomenti di vostro interesse e, se organizzeremo un corso nella vostra provincia, verrete avvertiti

Ebook e Libri La raccolta delle mie pubblicazioni, libri o E-book

Offerta speciale corsi on line!

 

 

 

 

Tutti i corsi on line sono in offerta speciale a soli 25,00 €!

Approfittane subito! 

Scegli il corso, o i corsi, che preferisci e iscriviti ora! 

Consigli per la pelle 

Case History Dermatologici 

Tecniche di Comunicazione per il Farmacista 

Posso aiutarLa?

 

Federazione Nazionale Associazioni Giovani Farmacisti: il sito

In linea di massima quella del farmacista è ancora una delle poche professioni che offre lavoro ai giovani laureati. Uno dei rari, e quasi miracolosi, casi in cui chi si laurea può, in tempi ragionevoli, trovare lavoro pagato esattamente per la professione per cui ha studiato.

Tutto bene, quindi? Non proprio. Escludiamo chi studia farmacia perché la famiglia possiede una o più farmacie: queste situazioni sono, in termini di professione e business, analoghe all’ingresso nell’azienda di famiglia, e i problemi sono più di passaggio generazionale.

Il giovane farmacista che non possiede una farmacia di famiglia trova lavoro più facilmente di altri laureati, ma trova anche molte responsabilità, spesso turni faticosi, e generalmente stipendi …. non proprio da favola.

Ben venga quindi l’associazione (o, per essere più precisi, le associazioni) di giovani farmacisti che fanno molto per l’aggiornamento professionale, lo scambio di informazioni e il supporto agli associati.

Trovo molto interessanti sia il sito FENAGIFAR   sia il blog http://fenagifar.wordpress.com, utili per avere informazioni, e per conoscere il punto di vista dei giovani farmacisti.